Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Strade, racconti, viaggi, informazioni sui paesi, consigli...

Moderatore: EnduroStradali

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » domenica 7 novembre 2021, 18:01

Domenica 26 settembre

Queste notturne del’acropoli sono state prese col cellulare

Immagine

Immagine

Piano della giornata: metà dedicata all’acropoli e metà ad iniziare a riavvicinarmi a Saranda.
La moto è sana e salva dove l’avevo lasciata: gli occhiali invece non sono dentro la loro custodia ! Li ho lasciati fuori di sicuro ieri sera al rientro, perché li avevo mentre guidavo. Niente. In cucina, nella camera, nel bagno. Amen, lascio un biglietto nella cucina pregando chi li ritrova di portarli a George. Sono l’unico in piedi, dormono tutti.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Tutti i murales sono opera di George
Questo è il festival che si sta tenendo all’interno dell’Acropoli: il concerto che sentivo ieri sera era dentro l’anfiteatro

Immagine

Prima di entrare noto quello che sembra essere una specie di “matrimonio di gruppo”

Immagine

Immagine

Invece è un gruppo religioso cattolico delle Filippine in visita ad una comunità religiosa greca

https://www.youtube.com/watch?v=z_6NTiPQ-nI

phpBB [media]


Immagine

Bisogna ugualmente passare dalla biglietteria, anche se l’ingresso è gratuito: normalmente sono 20 €

Immagine

La piantina dell’acropoli nell’opuscolo fornito all’ingresso

Immagine

Non avete bisogno della guida. Anche adesso in bassa stagione troverete gruppi organizzati di tutte le nazionalità: io ne sento almeno 3 che parlano in italiano.
Spero di non sbagliare troppo e correggete senza problemi i nomi che assegnerò
Subito potete ammirare il teatro di Dionisio
Immagine

Immagine

Immagine

L’entrata , il Propilei con alla destra il tempio di Atena Nike vi introduce nell’acropoli

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Poi finalmente il tanto studiato e mai ammirato dal vivo: il Partenone

Immagine

Contate ben 2 volte: 8 colonne sul alto corto e 17 su quello lungo

Ciò che rimane dei Frontoni di Fidia, il capolavoro dello scultore greco: tutto il resto è rubato…scusate custodito nel territorio extra europeo della Gran Bretagna, nel covo…pardon nel British museum

Immagine

Immagine

Immagine

Il massimo che sono riuscito a realizzare nei tentativi di Japan Selfie con il tempio come sfondo

Immagine

Apro una parentesi con un suggerimento personale. Quando desiderate la classica foto ricordo che immediatamente faccia capire a chiunque dove siete stati, guardate se notate dei turisit giapponesi. I loro tpur operator hanno degli scheduling precisissimi, con indicate tappe e punti in cui scattare la foto al gruppo di turisti, oltre ai tempi di permanenza. In questo modo possono organizzare i loro tour Europa in 9 giorni e 8 notti.
Lo so pechè nel 2008, a Mosca, nella piazza Rossa mi sono fatto scattare una foto con un gruppo dopo che avevo parlato con una guida, che mi aveva mostrato il book con le note di viaggio. Non sono foto artistiche, ma ottime foto ricordo. Ovviamente io senza cavalletto stavolta sono stato costretto ad una inquadratura un poco approssimativa, ma nel 2008 fu perfetta.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Spingendo un po’ arrivo davvero vicino all’Acropoli con la moto

Immagine

Si rientra all’ostello

Immagine

Immagine

Io e george

Immagine

Finisco di caricare la moto e vedo una signora col passeggino e suo marito che tiene in mano i miei occhiali: le chiedo dove li ha trovati. Erano sulla sella della moto accanto. Li ho appoggiati ieri sera e né al rientro né stamattina li avevo notati. Ok meglio, posso rimettere a posto quelli di scorta.

Immagine

Appena partito cerco di fissare meglio la tanica e la mot ondeggia. Stupidamente lo faccio da dietro. Al terzo tentativo riesco a far cadere la moto lateralmente. 2 automobilisti si fermano e mi aiutano a rialzarla. Pedale del cambio un poco deflesso. Lo raddrizzo a mano, la leva della frizione imberlata, ma sembra funzionare. Riparte. Sono un cretino.

Per rientrare a Saranda tengo la parte ovest della Grecia e vado per Patrasso.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Invece che l’autostrada seguo la costiera, che in pratica va parallela, con alcune deviazioni per i lavori in corso

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Cala il sole e trovo il campeggio Tsolis a 30 km da Patrasso: 12,5 € il posto tenda !!!

In zona sono evidenti i segni dei grandi incendi

Immagine

Immagine

Sono l’unica tenda e quindi posso scegliere il posto che preferisco: devo ricordarmi di mandare l’indirizzo a questo campione di tennis, nel caso intenda trascorrere un periodo di ferie in Grecia

Immagine

Svegliandosi al mattino potrebbe immediatamente fare 2 palleggi per scaldarsi. La durezza del terreno non ha nulla da invidiare al Roland Garros. Il colore è un poco più sbiadito però, altrimenti sarebbe uguale

Immagine

Faccio in tempo a collegarmi per un’altra mazzata dei miei New York Giants: riusciamo a perdere dagli Atalanta Falcons per 17 a 14

Immagine

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » lunedì 8 novembre 2021, 22:21

Lunedì 27 settembre

Tranquillissimo il camping al mattino

Immagine

Immagine

La morbida e calda luce del mattino rende al meglio il contrasto col durissimo terreno per tenda/tennis

Immagine

Immagine

Volevo partire presto, ma come si fa con gli highlights di tutte le partite della NFL a disposizione e con inserita l’opzione nascondi i risultati ?

Immagine

Anche l’entrata del camping è già che belle e pronta per il circuito internazionale dell’ATP

Immagine

Il ponte di Rion Antirion che attraversa il golfo di Patrasso. E’ un ponte strallato, cioè di tipo sospeso sorretto da cavi (gli stralli) che sono ancorati a dei piloni di sostegno. Coi suoi 560 metri occupa il 52° posto nella speciale classifica mondiale. Decisamente imponente

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La strada è decisamente varia come paesaggi, montagne, pianure fiumi

Sosta per il pranzo: questo supermarket possiede una strategica panchina proprio all’ingresso

Immagine

Immagine

Poco più avanti un gentilissimo meccanico mi da una mezza sistemata al filo della frizione: così regolato va molto meglio

Immagine

Altra città

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Qui invece approfitto della panchina+ombra+silenzio per un pisolino

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Arrivo alla fine a Giannina e ho trovato sul web un camping sul lago: impossibile un terreno più duro della notte precedente

Immagine

Mentre prendo il caffè trasmettono un seguitissimo incontro di calcio, immagino sia il Giannina

Immagine
Qui trovate tutto
http://pasgiannina.gr/

città davvero piacevole per una sosta

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Un po’ di spesa prima di andare al campeggio

Immagine

Il campeggio è il Camping Limnopoula http://www.greececamping.gr/campingDetails.asp?cid=199

Immagine

Velocissima la reception: 15 € in contanti e nemmeno mi registra o chiede il passaporto
Il campeggio è proprio sul lago Pamvotida

Immagine

Immagine

Immagine

Nella lavanderia del campeggio ci sono un paio di microonde e dei fornelli: alla fine riesco a preparare le ali di pollo

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Dopo cena ritorno in centro, che è davvero pieno di locali uno dietro l’altro: perdonate, ma per le foto notturne temo di aver ancora tanto da imparare

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Poi però, continuando a camminare , un poco distante dalla “movida” trovo degli indizi interessantissimi: peccato che domattina parto, avrei trovato anche dei locali adatti ai miei gusti

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2524
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da ciccio pasticcio » martedì 9 novembre 2021, 8:18

Momi style....lanciato un sistema di vita !!

Inviato dal mio BISON utilizzando Tapatalk

SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado, Ciao Luca, Ciao Nik, ci vediamo piu in la.

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » mercoledì 10 novembre 2021, 9:36

ciccio pasticcio ha scritto: martedì 9 novembre 2021, 8:18 Momi style....lanciato un sistema di vita !!

Inviato dal mio BISON utilizzando Tapatalk
Mhh facciamo uno stile di vacanza dai prima o poi bisogna tornare a lavorare

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » sabato 13 novembre 2021, 22:27

Martedì 28 settembre

Obiettivo: rientrare a Saranda, non si discute. Il volo di rientro è per il primo ottobre: la prenderò un poco alla larga. Giannina si è poi rivelata una città davvero piacevole, con una vita notturna davvero animata. Peccato non potermi fermare per il live al Punk Bar. Locale sicuramente allineato con le mie preferenze. Me lo ha confermato un gruppo di ragazzi con cui ho chiaccherato ieri sera. Li avevo visti all’interno di un’edifico scolastico con esposti striscioni di protesta col simbolo anarchico. Stavano facendo squatting (https://it.wikipedia.org/wiki/Invasione ... _o_edifici)
E avevano confermato le mie impressioni sul manifesto.
Ultimo saluto al lago del campeggio e si parte

Immagine

Immagine.

Immagine

Immagine

Immagine

Questo è un ponte storico

Immagine

Questo no

Immagine

Immagine

Immagine

Ripari casuali per via della pioggia a intermittenza

Immagine

Niente da fare ho avvistato solo cartelli

Immagine

La frontiera con l’Albania è una sosta velocissima

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Devo spiegarvi questa “cartina stradale” così diventerà chiaro perché improvvisare puo portare gioie, ma anche dolori.

Immagine

Alla frontiera mi ero dovuto fermare per un’oretta per via della pioggia. Avendo tempo stavo pensando di tornare fino al lago di Ohrid sulla sponda albanese. Poi leggendo la mia guida mi è tornato sott’occhio un nome Dardhè, un villaggio nel sud, censito a 500 abitanti nel 2000. Avevo letto di questo posto su un diario on line , che lo definiva semplicemente come il tipico villaggio albanese in cui immediatamente ci si ritrova in un contesto dei tempi passati, con case in muratura. Un semplice villaggio. Interessantissimo. Inoltre su Google sono presenti parecchi alloggi proprio a Dardhè.
A Bilshit si può proseguire fino a Corizza e poi raggiungere Dardhè, oppure deviare subito (il tratto blu tratteggiato) e per quella che sembra una stradina secondaria la SH3 raggiungere Dardhè. Sono 24 km e Maps indica il tempo in 44 min, una media dei 17, 59 km/h. Quando si vedono queste medie sarebbe sempre meglio informarsi al meglio. Comunque ho ancora mezza giornata. Decido per la SH3.

Immagine

Immagine

Ok lavori in corso, ma nulla di che

Immagine

Immagine

Vedo Dardhè

Immagine

C’è una biforcazione, vado a sinistra, ma la stradina porta solo a un gruppo di case. Gli alloggi e il “centro 2 sono dall’altra parte. Torno indietro e subito la stradina sale di pendenza. Vabbè, saranno a malapena 1500 mt. Arriva però un tornantino a gomito arrabbiato, slitto un poco di lato e alla fine la moto cade di lato. Io rimango in piedi.

Immagine

Tirarla su non è facile , ma ci riesco. Miracolo riparte: dai solo lo specchietto. Poiché risalire non mi convince , data la pendenza anche laterale del tratto, metto la prima e decido di seguire la moto in prima a piedi….do gas ma non si muove. Con fatica retrocedo al punto di curva e dato che c’è un poco di piano la metto sul cavalletto. Non capisco e mi piego a guardare: da non credere la catena è scesa dal pignone !!!.
Nemmeno a pensare di spingerla. Troppa pendenza. Metto la borsa in spalla e cammino fino alle abitazioni che vedevo. Un primo albergo è chiuso, poi un signore mi fa capire di camminare fino al posto di polizia: alla fine sono 300 metri. Di fronte un albergo con ristorante e della gente che mangia. Capiscono e un poco parlano l’italiano. Mi fanno sedere a mangiare con loro. Non devo preoccuparmi per la moto: qui in montagna nessuno ruba. Se lo dicono loro che ci abitano.

Immagine

Non c’è un meccanico, l’unica soluzione è far arrivare un carro attrezzi da Corizza. Lo chiamano: ci metterà un’oretta ad arrivare. Poi però , uno del gruppo, mi dice che c’è un problema, il carro attrezzi non è in grado di scendere per quella stradina, bisogna che andiamo a prendere noi la moto. Va a prendere il suo fuoristrada e mi porta fino alla moto. Anche in 2 non riusciamo a spingerla per la salita. Ok, si fa in un ‘altro modo. Quando capisco, alla fine mi convinco che un altro capitombolo non cambierà poi molto la situazione. Aggancia una delle forcelle anteriori con una cinghia che fissa al suo fuoristrada. Mi fa capire che mi traina fino al paese. Non ci avrei scommesso un’euro. Il chillometro e mezzo non sembra finire mai. A ogni strattone io grido “Piano !” e lui agitando il braccio fuori dal finestrino risponde “Piano piano!”. Quando arriviamo sulla strada non riesco a crederci, non sono caduto. Le braccia sono di marmo e faccio fatica a muoverle. Sono stati tutti gentilissimi e mi piange il cuore a non potermi fermare, ma quando arriva il carro attrezzi, bisognerà raggiungere Corizza e cercare un meccanico. Che persone gentili: l’autista del fuoristrada rifiuta i soldi che gli offro. Gli altri al ritorno iniziano una serie di brindisi..ohh il raki che sto bevendo lo fanno loro …azz se si sente.

Immagine

Mannaggia, avessi scelto l’altro percorso, non avrei avuto problemi, la strada è asfaltata. Pazienza , mi spiace solo perché avrei cenato in compagnia di tutta quella gente. Consiglio una sosta a Dardhè.

Immagine

Dal garage gli chiedo dove sia un meccanico: l’autista si mette a ridere, ci pensa lui. Sono un poco preoccupato, vedo solo auto: speriamo sia capace. Mi tranquillizzo quando va a prendere il calibro manuale e inizia a fare le misure dal pignone. Non fai così se non te ne intendi.

Immagine

Mi accompagna anche in centro da un bancomat per prelevare i lek per pagargli il conto

Immagine

Al ritorno chiedo a dei suoi amici dal garage s econoscono un motel economico. Mi mandano da un motel della catena di distributori della Bolv. 16€/notte. Dato che Corizza è vicina dopo la doccia, esco faccio la spesa e poi rientro in albergo: la giornata è stata comunque abbastanza piena.

Immagine

Immagine

Avatar utente
tony52
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 1005
Iscritto il: martedì 11 maggio 2010, 22:12

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da tony52 » lunedì 15 novembre 2021, 20:28

Certo che ne hai di pelo

Inviato dal mio CPH2161 utilizzando Tapatalk

ImmagineTONY MANERO

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » domenica 21 novembre 2021, 19:27

tony52 ha scritto: lunedì 15 novembre 2021, 20:28 Certo che ne hai di peloImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio CPH2161 utilizzando Tapatalk
Una volta. per un anno ceretta sulla schiena e adesso tosata regolare davanti col rasoio elettrico

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » domenica 21 novembre 2021, 19:28

30 settembre giovedì

Al mattino subito colazione
Immagine

torno nuovamente da Moto Saranda e rispiego tutti i problemi avuti anche al padre e al meccanico. Tenta di obiettare che adesso si accende e va in neutral. Si, va in neutral, ma non si accende. Dicono che la esamineranno per bene e poi se ci possiamo rivedere nel pomeriggio. Gli dico che ho dei problemi col passaporto e che oggi devo cercare di risolverli, magari domani. Alle 10,45 ho il bus per Tirana e non mi fido a tornare : la moto ha dei segni per le cadute. Poiché non mi è sembrato un noleggio “chiaro e pulito” non vorrei ritrovarmi a discutere: ho già speso abbastanza di extra. Poi non voglio estendere il discorso agli altri mezzi che noleggiano: per gli scooter è un continuo via vai. Però quella Transalp, non è certo una moto da dare ad un cliente.
Partenza regolare del bus, che farà 2 soste: a questa stazione di servizio c’erano dei biker decisamente attrezzati meglio di me

Immagine

Poiché la fermata a Tirana è al terminal, decido di prendere un taxi, per raggiungere l’ostello The Maze, centralissimo e vicinissimo alla piazza centrale Skanderbeg, da dove poi dovrò prendere lo shuttle per l’aeroporto.
Fortunatamente posso usare il mio satellitare per aiutare l’autista

Immagine

L’ostello è bellissimo e con la giusta “atmosfera”, particolare che o avverti immediatamente oppure non c’è nulla da fare. Non è un vero e proprio ostello.

https://website-202648815325510534742-h ... m=referral

In cmera conosco un ragazzo spagnolo: è stato in Italia, ha visto una partita del Napoli e ha comprato un souvenir tipico della città

Immagine

Ormai è pomeriggio inoltrato, quindi esco per un breve giro a piedi: domattina metterò insieme un vero e proprio walking tour

Immagine

Immagine

Immagine

L’eroe nazionale Skanderbeg

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Prima di rientrare compro qualcosa per cena

Immagine

Immagine

Immagine

1 ottobre venerdì

Ieri sera ho trovato almeno una decina di free walking tour che iniziano verso metà mattina: il volo di rientro in Italia è alle 18,30. Ci sarebbe tutto il tempo di unirsi, ma proprio non ne ho voglia oggi. Decido di guardare qualcosa per conto mio gironzolando anche a caso: da un lato sicuramente puoi perderti qualcosa di interessante e magari importante, ma basto un piacevole inaspettato imprevisto per pareggiare il tutto.
Tanto per cambiare si parte da piazza Skanderbeg

Immagine

Non sono entrato per visitarlo, ma potrebbe essere decisamente interessante una visita al Bunk’Art. Si tratta di un bunker antiatomico, di dimensioni enormi: si tratta di un’edificio sotterrato di cinque piani , con 106 stanze per una superfice totale di oltre 2.500 mq. Costruito per volere del dittatore Hoxha era stato pensato come rifugio della classe politica albanese in caso di attacco nucleare. Questa paura/ossessione di Hoxha portò alla costruzione in tutto il paese di 700.000 mini bunker che potevano ospitare una sola persona. Negli ultimi anni sono state aperte due nuove sezioni. Il Bunk’Art 1 che illustra la storia dell’esercito albanese e della popolazione sotto la dittatura e il Bunk’Art 2 che rivela i segreti della Sigurimi, la polizia di partito dei tempi della dittatura.

Immagine

Immagine

Immagine

http://bunkart.al/

Come tutti i dittatori che si rispettino anche Hoxha aveva pensato alla propria autocelebrazione post-mortem: cosa meglio di un mausoleo ? Un mausoleo a lui dedicato a forma di piramide. Peccato che dopo la sua morte la sua popolarità sia scesa sotto lo zero. La piramide non è stata demolita perché ai tempi la spesa sarebbe stata insostenibile per l’economia albanese. Adesso la si sta rivalutando e sono in corso lavori di restauro , dopo anni di abbandono

Immagine

Immagine

Comunque ritengo che il primato del delirio appartenga ancora al defunto (2006) dittatore del Turkmenistan Nyazov. La statua dorata che lo ritrae col braccio alzato, ruota durante il giorno seguendo il percorso del sole. L’ho vista nel 2009

Immagine

Immagine

Questa invece, è una delle “normali” statue dorate del defunto Nyazov

Immagine

Chiudo parlando del successore di Nyazov, tale Gurbanguly Berdymukhamedov. Ha inaugurato una statua dorata di 6 metri dedicata al suo cane preferito, l’alabai turkmeno o pastore dell’Asia Centrale

Immagine

https://www.greenme.it/vivere/costume-e ... kmenistan/

Ok, torniamo nei Balcani, a Tirana e per la precisione al Blloku, il centro della movida di Tirana. Qui trovate tutti i generi di locali per la sera e lo shopping. Ai tempi del regime era l’isola felice dei gerarchi e dei militari, che estranei alla miseria del paese vivevano in abitazioni lussuose. Ovviamente l’area era interdetta alla popolazione civile. Recintato, circondato da bunker era sorvegliato da soldati autorizzati a sparare a vista sugli intrusi.
Dopo la caduta del regime, nonostante le difficoltà, le residenze sono state riconvertite a locali per divertimento e shopping.
In particolare i locali sono quasi tutti a tema: il posto si trova a circa 1.500 metri da piazza Skanderbeg

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

E vuoi non trovarne uno ?

Immagine

Immagine

Immagine

Vicino al Blloku ci sono ovviamente gli edifici governativi: credo di essermi trovato vicino al parlamento (credo) ed ho notato del movimento

Immagine

Immagine

Una deputata che stava rilasciando una dichiarazione

Immagine

La scena mi sembra incompleta, avverto che manca qualcosa, ma cosa ? Ma certo, non ci sono i selfie-politico-dipendenti, quel tipo di persone che proprio spendono energie e tempo per farsi immortalare con un personaggio politico. Personalmente capisco il selfie con attori, cantanti, musicisti o pornostar, ma col politico(maschio o femmina) proprio no.
La via dedicata a George W. Bush

Immagine

Adesso però è pareggio fra USA e Italia: a Tirana c’è anche Rruga Silvio Berluskoni

Immagine

Da Rruga G. Bush arrivo al mercato dell’ortofrutta

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Rientrando verso l’ostello sosta dovuta al City Fitness Club: la palestra mi era stata segnalata da un ragazzo albanese (laureato in Italia in fisica e venuto qui a 13 anni) nato a Tirana. Va ad allenarsi qui quando torna a trovare i parenti

https://www.facebook.com/CityFitnessClubTirana/

sono gentilissimi e mi permettono di visitare la palestra

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ok si torna in ostello

Immagine

Immagine

Ultimo pranzo nei Balcani

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Poi andrò a prendere lo shuttle LU-NA https://luna.al/?lang=en questo è il transfer più economico dalla piazza Skanderbeg all’aeroporto e viceversa. La singola corsa costa 300 lek ( 2,47 €): se non avete i lek vi chiedono 3 euro.

Immagine

Perché direte voi sul bus appare la scritta Tirana invece di Airport ? Perché questa è stata scattata al ritorno. Già, arrivato all’aeroporto alle 17,00 ho iniziato a guardare per l’imbarco del mio volo delle 18,30. Non lo vedo sul tabellone delle partenze. Dopo mezz’ora, dato che iniziano ad apparire i voli delle 19,00, vado a chiedere al punto informazioni. Il check inn è stato chiuso. Perché chiedo ? Volo completo..overbooking: la possibilità era stata segnalata via mail ieri sera, io sono arrivato dopo…quindi nisba. Mi si prospettano 2 possibilità. Imbarco su un volo di altra compagnia che raggiunge Milano verso mezzanotte e mi offrono albergo e passaggio a Bologna. Altrimenti albergo per stanotte e imbarco il giorno successivo. Mentre tiro 2 accidenti sono già per la seconda ipotesi. Che albergo propongono ? Quello dell’aeroporto. Non se ne parla prendo il volo domani, ma stanotte (è venerdì) torno a Tirana con lo shuttle al Maze Hostel.

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » domenica 21 novembre 2021, 19:45

I ragazzi della reception mi guardano divertiti al mio rientro: ho già prenotato on line il letto.
Ok vediamo se si cava qualcosa dalla “movida” di Tirana: cioè se si riesce a vedere qualcosa. Gli anziani più che osservare non possono. Inoltre alle 23,00 scatta il coprifuoco e i locali chiudono.
Decido di andare al Blloku, ma per farlo devo attraversare la piazza Skanderbeg…e qui il caso mi aiuta. Sento della musica e in un angolo della piazza vedo qualcosa di meraviglioso. Non è un locale, dei teenager si ritrovano con con cellulare collegato a cassa e ballano. Penso si tratti di ritmi tradizionale albanesi rivisitati in chiave moderna.
Ballano tutti assieme, tenendosi a volte per mano formando un lungo serpentone. 40 anni di meno e mi sarei lanciato anch’io.

Immagine

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=H1Q1rMfuSzM

https://www.youtube.com/watch?v=kIwp17Wr1q4

https://www.youtube.com/watch?v=9hn67tQGg4k

https://www.youtube.com/watch?v=R-Di1zWgPUU

Sono rimasto lì quasi un’ora: questa è la movida che voglio vedere, in ogni paese in cui vado

Poi due passi al Blloku li ho comunque fatti per vederlo di sera: ho scelto di andare a vedere l’Hemingway Club, dove spesso,ma non stasera suonano jazz e blues: davvero bello

https://www.facebook.com/hemingwayfan/

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ormai sono le 22,00 e tanto vale rientrare: i ragazzi non ci sono più in piazza ? si sono spostati ? Sento una musica davvero potente, ma da dj set. Forse hanno cambiato genere. No perché arriva dall’alto dell’edifico del Centro Culturale Italiano. Serata completa: sul tetto c’è una discoteca a cielo aperto

Immagine

Immagine

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=DoUM6qfHz1g

dura però poco..alle 23,05 arriva la polizia, si spegne tutto e tutti a casa, nonostante le richieste di bis

https://www.youtube.com/watch?v=mgRPfK8D60s

Stavolta è proprio finita, però…che serata !!! Chiariamo che serata adesso: 40 anni fa forse avrei detto “[termine censurato] beccato zero, serata in bianco !!!

Torno all’ostello e sento della musica: coprifuoco alle 23,00, ma dentro nulla vieta di ascoltare della musica: alè movida interna senza problemi. Musica birra e bottiglione di raki

Immagine

Immagine

Immagine

Temo di essere l’unico over 50 ammesso al rave party: lei è canadese e insegna inglese in giro per il mondo. Qui lavora alla reception

Immagine

Immagine


Sono finite le birre: non ne ho comprate non potevo sapere del party all’ostello…il volto di Magnus (il ragazzo biondo, 18 anni danese alla recption) si illumina. “Follow me Momi ! mi grida. Nonostante lui abbia bevuto a bestia fatico a tenergli dietro, cavoli ci sono quasi 2,5 generazioni di mezzo !
Arriviamo ad un supermercato, c’è gente e vai ! Nisba: stanno chiudendo e la sicurezza non ci fa entrare. Magnus ha un’altra idea…via di nuovo di corsa, ma ho recuperato. Da una pizzeria d’asporto. Non accetta più il bancomat: riesco a comprarne solo 6.
Comunque con le mie birre e la magica comparsa di un’altra bottiglia di raki arriviamo fino alle 4,30

La ragazza in primo piano è stata in Italia a trovare una sua amica all’università di Bologna. Si è divertita moltissimo, ma anche lei ha avuto l’impressione di essere fraintesa dai ragazzi italiani. “Appena iniziavo a parlare con qualcuno in un locale-mi ha detto- avevo la netta impressione di avergli come fatto capire che volevo flirtare con lui”. Bravissima le ho risposto hai perfettamente compreso i ragazzi italiani (stesso discorso per uomini ed anziani).

Immagine

Io non ho chiesto ai ragazzi di unirmi a loro: mi hanno invitato quando sono rientrato. Per questo mi sono fermato. Le persone adulte commettono un’errore madornale quando provano a socializzare di loro iniziativa coi giovani ospiti degli ostelli. Passata una certa età (28 anni a essere generosi) si inizia ad essere visti come grandi o vecchi dalla media degli ospiti degli ostelli

Sabato 2 ottobre

Mi sveglio tardissimo poco prima delle 10,00: a 16 anni in un’ostello di Cophenaghen giocai a ping pong fino alle 6 del mattino, bevendo una bottiglia intera di Jhonny Walker etichetta nera. Alle otto ero a far colazione col mio gruppo italiano della EF, per poi partire a visitare la città. Oggi 2021 d.C dopo 4 birre e alcuni bicchieri di raki ho accusato. Recupero le ali di pollo che avevo lasciato in omaggio nel frigo comune e mi preparo un brunch, dato che sono le 11,00.

Immagine

Immagine

Ultimi passi per Tirana

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Unico problema. Ho quasi finito i lek avendo comprato le birre coi contanti.
Ne ho 200: trovo 1 euro nello zaino e me la cavo col pagamento misto per lo shuttle. Ehh già devo fare il packaging protettivo del mio bagaglio prima dell’imbarco

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » mercoledì 24 novembre 2021, 10:39

Venerdì 15 ottobre

Immagine

Questo giorno conclude definitivamente la mia vacanza nei Balcani: in ritardo ma mi ero scordato delle foto fatte col cellulare. Sono rientrato da quasi 2 settimane, quando, rientrando in azienda verso le 6 del pomeriggio, mi viene detto che mi ha cercato più volte Ivo. Solo un nome.Richiamerà, spero, non ho idea di chi possa essere. Poi mi arriva un messaggio sul cellulare e vedo il prefisso della Svizzera. Fulmine a ciel sereno: è la coppia di ciclisti che avevo incontrato alle Meteore in Grecia. Creo il nuovo contatto e dopo un po’ riusciamo a parlare via What’s up. Mi hanno cercato varie volte nel pomeriggio, ma ero in giro. Stanno rientrando in Svizzera dopo essere stati a Bologna e Roma. Ormai si sono accampati in un posto vicino alla mia azienda: sono dal cimitero di Panzano

https://www.google.it/maps/@44.6252373, ... authuser=0

Verso le nove li raggiungo: sono in tenda e stavano leggendo: il tempo è buono, ma alla serra cala la “guazza” e si sono rifugiati il prima possibile in tenda. Ci accordiamo perché mi raggiungano domattina: gli organizzerò un walking tour privato per Modena.

Sabato 16 ottobre

Eccoli qua in via dei carpentieri 13

Immagine

Gli mostro alcuni punti del centro e poi in Piazza Grande vedo degli stand: in uno preparano un nostro piatto tipico, le tigelle

Immagine

Poi dopo una veloce spesa li accompagno a casa mia a Nonantola: mia mamma ha preparato la pasta per il gnocco fritto

Immagine

Immagine

Torniamo a Modena e ripartono alla volta di Padova.
Cosa dire ? Una grande e gradita sorpresa e probabilmente il miglior souvenir che rimarrà di questa vacanza.

Avatar utente
hilary
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 493
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 23:39
Località: lonigo vicenza

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da hilary » mercoledì 24 novembre 2021, 17:30

Momi come sempre hai fatto un resoconto encomiabile del tuo ennesimo viaggio e ciliegina sulla torta hai conosciuto degli amici svizzeri che alla fine sono venuti in cerca di te e li hai invitati a casa tua, bellissimo, ti restera' un ricordo indelebile.
le emozioni riempiono di vita gli attimi

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » mercoledì 24 novembre 2021, 18:18

hilary ha scritto: mercoledì 24 novembre 2021, 17:30 Momi come sempre hai fatto un resoconto encomiabile del tuo ennesimo viaggio e ciliegina sulla torta hai conosciuto degli amici svizzeri che alla fine sono venuti in cerca di te e li hai invitati a casa tua, bellissimo, ti restera' un ricordo indelebile.
Esatto . indelebile

Avatar utente
tony52
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 1005
Iscritto il: martedì 11 maggio 2010, 22:12

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da tony52 » mercoledì 24 novembre 2021, 21:58

Grazie del tuo bellissimo report, ci hai fatto vedere e sognare dei posti molto belli, grazie ancora, ...

Inviato dal mio CPH2161 utilizzando Tapatalk

ImmagineTONY MANERO

Avatar utente
momi20
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 299
Iscritto il: venerdì 7 settembre 2012, 17:23

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da momi20 » giovedì 25 novembre 2021, 18:06

tony52 ha scritto: mercoledì 24 novembre 2021, 21:58 Grazie del tuo bellissimo report, ci hai fatto vedere e sognare dei posti molto belli, grazie ancora, ...ImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio CPH2161 utilizzando Tapatalk
Grazie del tempo dedicato alle foto e alle righe

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2524
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da ciccio pasticcio » giovedì 25 novembre 2021, 18:37

Questi sono dei libri che a mio avviso dovresti pubblicare, non ci sono parole a definizione di Momi.....un pezzo unico, per il nostro forum un valore inestimabile!
Complimenti per quello che fai.

Inviato dal mio BISON utilizzando Tapatalk

SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado, Ciao Luca, Ciao Nik, ci vediamo piu in la.

Avatar utente
Carlo61
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 706
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 9:37
Località: Cassano Magnago (Va)

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da Carlo61 » venerdì 26 novembre 2021, 0:48

Grazie per aver allietato queste fredde serate autunnali :wink:
Però questo giro andava fatto con il tuo Dr 8/
Suzuki DR600S 1985 100000 km
Suzuki DR650RSE 1991 29000 Km
Vado lento e non mi pento

cesare
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 252
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2012, 22:42
Località: mantova

Re: Jump To Balcani 2021...anche la Grecia

Messaggio da cesare » venerdì 26 novembre 2021, 6:41

un altro bel report di viaggio come tu sai fare , pero' e vero questo viaggio era alla portata della tua suzuki magari alla prossima 😊
non e' mai troppo tardi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno