alternativa alla tenda....

Discussioni tecniche e consigli riguardanti moto, tecniche di guida, accessori, modifiche, consigli per gli acquisti, manutenzione e personalizzazione delle ns moto..

Moderatore: EnduroStradali

Rispondi
Avatar utente
fede78
Amministratore selvaggio
Amministratore selvaggio
Messaggi: 3533
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)
Contatta:

alternativa alla tenda....

Messaggio da fede78 » venerdì 31 maggio 2024, 8:26

ispirato da una notte in campeggio di qualche anno fa con qualcuno di voi, sto valutando di sostituire la tenda con un tarp. piu facile da trasportare e da gestire.
avendo provato poi la tenda anche in condizioni piu spinte ( tipo neve e temperatura sotto zero) e non avendo particolari vantaggi volevo semplificarmi la vita....

l'idea è un telo, usare la moto come "trave centrale", cosi anche la moto è coperta da umidita ed eventuali piogge e mettermi di fianco, no lato cavalletto ovviamente... :roll:
naturalmente per dormire sempre materassino con sacco a pelo

qualcuno lo ha mai provato? anche in condizioni di emergenza? tanto per capire se basta un telo 2x3 o serve piu grande

https://www.amazon.it/Frasheng-Campeggi ... hdGY&psc=1

https://it.aliexpress.com/item/10050058 ... ry_from%3A
ktm 690 r

Oki
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 411
Iscritto il: lunedì 23 ottobre 2006, 12:07

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da Oki » venerdì 31 maggio 2024, 18:17

Mah...in certi periodi dormivo più in tenda che in casa....un telo staccato dal suolo serve solo per non vedere le stelle o la pioggia che ti cade in faccia ma poi tanto ti scorre sulla schiena.
Aperto su tutti i lati, fa entrare acqua , umido, vento, animali, senza privacy e sei a contatto col terreno, magari già umido di suo.
È come il trike che ha i difetti sia della moto che dell'auto 😁
I tarp sono prodotti estivi per climi aridi.
Pubblicizzano come "estivi" anche quei bellissimi completi in Gore Tex che in realtà nel nostro umido padano sono sacchetti di plastica per la sauna.
Un telo appoggiato a due pali è una roba da Nudi e Crudi

Avatar utente
rokes
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 395
Iscritto il: venerdì 14 marzo 2008, 17:13
Località: ..
Contatta:

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da rokes » sabato 1 giugno 2024, 10:55

Immagine
Potrebbe andare? :-D :mrgreen:
Le mie passioni in qualche click!

ImmagineImmagineImmagine
Procedi!
E la curiosità ti indicherà la strada.

.

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1414
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da andreatv » sabato 1 giugno 2024, 22:19

Io l'ho usato, basta un telo occhiellato 3x3 del ferramenta e un telino isotermico sotto al materassino per isolarti dal terreno. Ovvio che se viene un diluvio universale come quello di questi giorni stai meglio in tenda ma in condizioni climatiche estive, anche se venisse una pioggerellina problemi non ne hai.
Occhio dove lo pianti, meglio dove c'è erba bassa o dove al mattino batterá un po' di sole per non patire troppo aguasso.
DR 600 SN41A 1986
DR 600 SN41A 1985
Transalp XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Avatar utente
fede78
Amministratore selvaggio
Amministratore selvaggio
Messaggi: 3533
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)
Contatta:

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da fede78 » domenica 2 giugno 2024, 7:13

rokes ha scritto:Immagine
Potrebbe andare? :-D :mrgreen:
Ecco,idea é più o meno questa

Inviato dal mio Poco utilizzando Tapatalk

ktm 690 r

Avatar utente
fede78
Amministratore selvaggio
Amministratore selvaggio
Messaggi: 3533
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)
Contatta:

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da fede78 » domenica 2 giugno 2024, 7:14

andreatv ha scritto:Io l'ho usato, basta un telo occhiellato 3x3 del ferramenta e un telino isotermico sotto al materassino per isolarti dal terreno. Ovvio che se viene un diluvio universale come quello di questi giorni stai meglio in tenda ma in condizioni climatiche estive, anche se venisse una pioggerellina problemi non ne hai.
Occhio dove lo pianti, meglio dove c'è erba bassa o dove al mattino batterá un po' di sole per non patire troppo aguasso.
Ma il telo occhiellato é ingombrante visto che é parecchio spesso o no? Non ricordo quanto bagaglio avevi

Inviato dal mio Poco utilizzando Tapatalk


ktm 690 r

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2915
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da ciccio pasticcio » domenica 2 giugno 2024, 12:20

Che bello essere giovani...

Inviato dal mio BISON utilizzando Tapatalk

SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado, Ciao Luca, Ciao Nik, ci vediamo piu in la.

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1414
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da andreatv » lunedì 3 giugno 2024, 1:02

fede78 ha scritto: domenica 2 giugno 2024, 7:14
andreatv ha scritto:Io l'ho usato, basta un telo occhiellato 3x3 del ferramenta e un telino isotermico sotto al materassino per isolarti dal terreno. Ovvio che se viene un diluvio universale come quello di questi giorni stai meglio in tenda ma in condizioni climatiche estive, anche se venisse una pioggerellina problemi non ne hai.
Occhio dove lo pianti, meglio dove c'è erba bassa o dove al mattino batterá un po' di sole per non patire troppo aguasso.
Ma il telo occhiellato é ingombrante visto che é parecchio spesso o no? Non ricordo quanto bagaglio avevi

Inviato dal mio Poco utilizzando Tapatalk
Poca roba legata alla sella del dr....mah oddio a dire la verità un tarp vero e proprio non l'ho mai avuto per fare il confronto, però il telo occhiellato non mi pare ingombri cosi tanto. Lo usavo più che altro quando facevo escursioni in montagna di un paio di GG, a piedi il kilo risparmiato si sente tanto.

Per quanto riguarda la tenda ora uso quella del decathlon da 2 posti pagata una 20ina di euro. Non è male ma mi stuzzica molto la "gran canyon Richmond 1", pesa 1.7kg e da chiusa è minuscola, un rotolo lungo 28cm, diametro 13cm.
DR 600 SN41A 1986
DR 600 SN41A 1985
Transalp XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Avatar utente
fede78
Amministratore selvaggio
Amministratore selvaggio
Messaggi: 3533
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)
Contatta:

Re: alternativa alla tenda....

Messaggio da fede78 » lunedì 3 giugno 2024, 14:37

Il mio pensiero non é tanto x lo spazio ma per il fatto che la tenda, se la chiudi subito dopo esserti svegliato, rimane umida perché in primis ci respiri dentro. Se poi ha fatto umido o ha piovuto....
La metti via umida , magari il GG dopo stai sotto il sole, quando la riapri la sera ci trovi i porcini dentro
Con il telo questo problema si semplifica un po', o no?

Inviato dal mio Poco utilizzando Tapatalk

ktm 690 r

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno