Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Discussioni tecniche e consigli riguardanti moto, tecniche di guida, accessori, modifiche, consigli per gli acquisti, manutenzione e personalizzazione delle ns moto..

Moderatore: EnduroStradali

Rispondi
Avatar utente
Soldatino
Junior Member
Junior Member
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 3 dicembre 2017, 16:36
Località: Cavriglia

Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da Soldatino » sabato 7 novembre 2020, 9:41

Ciao a tutti, volevo una informazione per quello che riguarda la pompa freno anteriore del Suzuki DR 600, controllando diverse foto mi sembra che sia uguale a quella del 650 , attacco manubrio e specchietto sembrano identici, che dite posso prenderla?

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 990
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da andreatv » sabato 7 novembre 2020, 16:56

Dubito....il dr650 ha pinza a due pistoncini, il 600 solo uno quindi penso che la pompa del 650 sia più grossa
DR 600 SN41A 1986
Transalp XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Avatar utente
Tigersky
Member
Member
Messaggi: 67
Iscritto il: sabato 4 marzo 2017, 8:42
Località: Roma

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da Tigersky » sabato 7 novembre 2020, 18:35

Soldatino ha scritto:Ciao a tutti, volevo una informazione per quello che riguarda la pompa freno anteriore del Suzuki DR 600, controllando diverse foto mi sembra che sia uguale a quella del 650 , attacco manubrio e specchietto sembrano identici, che dite posso prenderla?
Negativo. Per fare la modifica devi cambiare tutto l’avantreno. L’attacco della pinza e diverso.
Comunque è abbastanza semplice: prendi tutto l’avantreno del 650 e lo monti al posto del 600; e plug in. Immagine
Leggi il tread del dr600. C’è scritto tutto....se hai un po di pazienza.


Tigersky

Avatar utente
Soldatino
Junior Member
Junior Member
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 3 dicembre 2017, 16:36
Località: Cavriglia

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da Soldatino » domenica 8 novembre 2020, 11:15

Grazie mille a tutti per le dritte 👍👍

ferrovecchio
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 166
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 16:42
Località: Roma-Rieti

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da ferrovecchio » giovedì 12 novembre 2020, 15:31

Diciamo che poi "forse" non sei più in regola con il c.d.s.... ma pare cha a molti la cosa interessi poco.

Avatar utente
Carlo61
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 687
Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 9:37
Località: Cassano Magnago (Va)

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da Carlo61 » giovedì 12 novembre 2020, 21:13

Teoricamente la pompa del 650 puoi anche montarla, è più grossa ma non cambia niente, mantenendo la pinza originale però non hai nessun vantaggio.
L'ideale sarebbe montare tutto l'avantreno, faro compreso, del 650 (quello del 91 simile al dr600) che ha il disco da 300mm e la pinza a doppio pistoncino, aumenti la frenata ma secondo me in off perdi qualcosa perché la forcella è più "soffice".
Per quanto riguarda il CDS per aver rogne devi trovare un esperto di Dr ma sarebbe proprio sfiga nera
:-D
Ultima modifica di Carlo61 il venerdì 13 novembre 2020, 22:30, modificato 1 volta in totale.
Suzuki DR600S 1985 100000 km
Suzuki DR650RSE 1991 29000 Km
Vado lento e non mi pento

ferrovecchio
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 166
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 16:42
Località: Roma-Rieti

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da ferrovecchio » venerdì 13 novembre 2020, 9:16

Per quanto riguarda le modifiche non è tanto il rischio del controllo effettuato su strada, dove in effetti, a meno che non trovi l'agente particolarmente ferrato sullo specifico modello, è difficile che si accorgano delle modifiche.

Il problema reale te lo ritrovi tra capo e collo nel malaugurato caso di incidente dove, specie se in ballo ci sono cifre di una certa entità, le assicurazioni l'esperto lo trovano. Parlo per esperienza diretta.

Poi, oh, ognuno è libero di fare quello che vuole, ma deve conoscere le potenziali conseguenze.

Avatar utente
fujikotwin
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 603
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2011, 23:21
Località: Busiago city

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da fujikotwin » domenica 15 novembre 2020, 13:21

Le rogne le trovano pure con mezzo nuovo, tagliandato, r e visionato, bollato ecc ecc. Il gioco è quello di non risarcire mai o il meno possibile
Se l'acqua scarseggia, la papera non galleggia....
Non è questione di cavalli ma del musso seduto sopra.
Soprannominato "el fuji col v strom"

Avatar utente
Soldatino
Junior Member
Junior Member
Messaggi: 42
Iscritto il: domenica 3 dicembre 2017, 16:36
Località: Cavriglia

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da Soldatino » domenica 15 novembre 2020, 19:30

Grazie a tutti, ho montato la sua originale revisionata, almeno sono tranquillo 👍

ferrovecchio
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 166
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 16:42
Località: Roma-Rieti

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da ferrovecchio » lunedì 16 novembre 2020, 10:25

Soldatino ha scritto: domenica 15 novembre 2020, 19:30 Grazie a tutti, ho montato la sua originale revisionata, almeno sono tranquillo 👍


Hai fatto BENISSIMO. :wink:

ferrovecchio
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 166
Iscritto il: domenica 5 novembre 2017, 16:42
Località: Roma-Rieti

Re: Pompa freno anteriore Suzuki DR 600

Messaggio da ferrovecchio » lunedì 16 novembre 2020, 10:34

fujikotwin ha scritto: domenica 15 novembre 2020, 13:21 Le rogne le trovano pure con mezzo nuovo, tagliandato, r e visionato, bollato ecc ecc. Il gioco è quello di non risarcire mai o il meno possibile
E' esattamente quanto accadutomi molti anni fa. Moto praticamente nuova e COMPLETAMENTE ORIGINALE, incidente con feriti, in ballo diverse migliaia di euro. Moto sequestrata e rivoltata come un calzino sotto gli occhi di un amico che mi confermava come il perito avesse controllato TUTTO in maniera minuziosa, munito di scheda tecnica, alla ricerca del minimo appiglio (ricordo il controllo misure e usura gomme, impianto frenante, impianto luci, diametro forche ecc...). Vi assicuro che, pur nella certezza di avere tutto in regola, tranquillo proprio non ci stavo... Purtroppo a volte con troppa superficialità si affronta il discorso delle modifiche al proprio mezzo pensando "tanto cosa vuoi che succeda". Poi quando succede.... :roll:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno