Elettrica ed Inarrestabile, sembrerebbe...

[FreeZone] Forum aperto a quasi ogni genere di argomento... [No politica, religione, temi razziali, temi sessuali]

Moderatore: EnduroStradali

Avatar utente
terra-moto
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 253
Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 22:43
Località: Galzignano Terme (PD)

Re: Elettrica ed Inarrestabile, sembrerebbe...

Messaggio da terra-moto » martedì 17 dicembre 2019, 10:50

L'hai detto....
El musso col carretto, sempre che non salti fuori che gli scarichi inquinano di più

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

si va in moto sempre troppo poco



Bmw S1000xr
Husqvarna 701 enduro
Husqvarna TE 300 ie
Honda CB 400 SS
Marciume vario d'epoca o quasi :)

DaJackal
Junior Member
Junior Member
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 10 dicembre 2019, 15:32
Località: Roma

Re: Elettrica ed Inarrestabile, sembrerebbe...

Messaggio da DaJackal » martedì 17 dicembre 2019, 11:19

Simpatica la motina, ma ho sentimenti contrastanti riguardo alla messa a terra della potenza.
Premetto che non ho mai guidato una vera moto elettrica (più potente di un motorino) ma uso molti mezzi elettrici, tra monopattini, e-bike e monoruota, quindi per posso immaginare la dinamica con 10 o 100 volte la potenza..

Comunque:

https://youtu.be/-U8JK7lUqA8

Intorno al minuto 4:20 si cominciano a vedere i problemi, soprattutto in uscita (raccomando tutto il video e il canale, se si è anglofoni).

Inoltre ho qualche riserva sullo sviluppo tecnologico di mezzi in russia: Storicamente fanno mezzi semplici e senza fronzoli e.. senza diavolerie elettroniche.

qualcuno si ricorda di questa?

https://www.electronicdesign.com/market ... r-to-tesla

Il costo dei veicoli elettrici è il pacco batterie al litio.
Immagino pure che per fare una moto da cross/enduro senza farla pesare come una goldwing abbiano usato nanotubi di carbonio e aerogel pure per dadi e rondelle..

Spero che la tecnologia divenga più accessibile ed efficace a breve (spero pure che ci sia abbastanza litio sulla terra per diffonderla su larga scala). Fino ad allora rimango affezionato alla mia stupra-ozono, stragista di orsi polari

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Elettrica ed Inarrestabile, sembrerebbe...

Messaggio da andreatv » martedì 17 dicembre 2019, 17:36

Non penso sia così difficile farla leggera, ok una elettrica ha un grosso pacco batteria ma può fare a meno del cambio, non ha motorino di avviamento, non ha sistema di lubrificazione e di raffreddamento, il motore elettrico in sè è più compatto e leggero di uno a combustione interna.

Riguardo invece ad un discorso generale sui mezzi elettrici ed inquinamento io sono un po' scettico, perchè la moto è vero che non ha emissioni ma se per ricaricarla si usa elettricità prodotta da una centrale che brucia combustibili fossili ritorniamo sempre al punto di partenza. Anche l'idrogeno personalmente non lo vedo come una soluzione, non esistono giacimenti di idrogeno puro ma viene prodotto tramite processi chimici partendo da idrocarburi. Non si può trovare una alternativa quando le basi sono sempre quelle, ci vorrebbe una vera e propria rivoluzione industriale come quella di fine settecento, ma finchè i combustibili fossili saranno la fonte energetica più a buon mercato non accadrà mai.

Poi l'impatto ambientale deve essere valutato in modo globale, un mezzo non inquina solo quando è in moto ma anche nei processi produttivi e di smaltimento quindi non è proprio vero che inquina di più chi guida lo stesso mezzo da 30 anni rispetto a chi ogni 2/3 anni cambia auto/moto in favore di una più moderna.
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: Elettrica ed Inarrestabile, sembrerebbe...

Messaggio da ciccio pasticcio » martedì 17 dicembre 2019, 17:46

W i cancari veci!!

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado,ci vediamo piu in la.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot]