Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

[FreeZone] Forum aperto a quasi ogni genere di argomento... [No politica, religione, temi razziali, temi sessuali]

Moderatore: EnduroStradali

Avatar utente
bedok
Member
Member
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 29 aprile 2018, 10:49
Località: imola
Contatta:

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da bedok » domenica 11 agosto 2019, 12:36

in realtà c'è molto piu cinese spacciato per europeo di quello che sembra , le stesse moto cinesi te le trovi in Europa e Usa con marchi diversi , per esempio ho da poco preso un 125 4t per mio figlio , e visto il solito budget limitato abbiamo dovuto purtroppo abbandonare l'idea di Fantic o Beta .
Alla fine mio figlio ha scelto tra AJP PR3 e Malaguti 125XTM optando per quest'ultimo che gli piaceva di piu . Di italiano c'è solo il nome che è stato comprato dalla austriaca KSR che l'ha anche fatta omologare , il resto è tutto cinese , e la stessa moto con pochissime differenze viene venduta anche come Aprilia RX 125 , negli USA come UM 125 DSR e forse anche con altri marchi . Il prodotto è anche fatto abbastanza bene , temo che succederà come quando i giapponesi cominciarono a copiare le nostre moto negli anni 70 .

https://www.moto.it/listino/malaguti/xt ... 019/1fVLto
https://www.moto.it/listino/aprilia/rx- ... -19/RG6Hnp
https://hortonmotorcycles.co.uk/product/um-dsr-ex-125/
anche al mio cane piace la salsiccia....

Avatar utente
fede78
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1834
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da fede78 » domenica 11 agosto 2019, 15:00

Concordo...
Assurdo che l'Aprilia venda moto con il suo marchio e le fa in Cina. E qui in Veneto mettono gli operai in cassaintegrazione.
Grazie Colaninno...


Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


ktm 690 r

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 469
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da andreatv » lunedì 12 agosto 2019, 14:27

La colpa è anche dei consumatori che comprano e alimentano un certo tipo di mercato. La scelta c'è e se scegliamo di comprare una benelli che ha su una bella etichetta con scritto made in prc non possiamo poi dare la colpa ai politici, agli industriali ecc
DR 600 SN41A 1986

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Avatar utente
fede78
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 1834
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2007, 0:50
Località: casale sul sile (tv)

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da fede78 » lunedì 12 agosto 2019, 21:36

stesso discorso per maglie, pantaloni etc etc venduti come made in italy e poi son fatti in vietnam, turchia o altri posti.
il problema sono gli imprenditori che devono sempre massimizzare gli utili sulla nostra pelle... ma qui andiamo nella fanta economia :lol: :lol:
secondo me se aprilia voleva costruire una 125 a noale poteva tranquillamente farlo, ovvio che ci guadagnava di meno, e cosi molte altre case costruttrici....
ktm 690 r

Avatar utente
rpaul
Junior Member
Junior Member
Messaggi: 45
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2019, 20:15
Località: Asti

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da rpaul » venerdì 23 agosto 2019, 13:54

andreatv ha scritto:
lunedì 12 agosto 2019, 14:27
La colpa è anche dei consumatori che comprano e alimentano un certo tipo di mercato. La scelta c'è e se scegliamo di comprare una benelli che ha su una bella etichetta con scritto made in prc non possiamo poi dare la colpa ai politici, agli industriali ecc
Si appunto, se compro Benelli che tutti sanno che è stata assorbita da Azienda Cinese, non se compro Aprilia vanto della tecnologia Italiana!!! :evil: :?
Ma siete sicuri che il motore 125 e Cinese? su internet aveva appunto letto che le nuove Malaguti avevano motore Aprilia, ma non che era prodotto in cina... :shock:

Tornando alla Bielorussa, si è un prodotto Cinese, solo domenica ho visto una Naked SWM con lo stesso identico motore! :wink:

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 469
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Piccolina tutto fare dalla Bielorussia

Messaggio da andreatv » venerdì 23 agosto 2019, 23:37

Il motore dell'aprilia è uno zongshen (colosso cinese da oltre 4 milioni di motori dall'anno) che viene montato anche in tantissimi altri modelli.

Fantic e beta per i 125 4t montano minarelli che son fatti pure quelli in cina o brasile.

Non credere a quello che ti raccontano venditori e giornali di moto italiani, basta una semplice ricerca in rete :wink:
DR 600 SN41A 1986

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno