Pagina 1 di 1

Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: giovedì 7 febbraio 2019, 18:55
da bedok
Domanda a chi ha figli che hanno preso di recente la patente per 125, come siete andati con l'esame di teoria? Mio figlio al primo tentativo è stato silurato. Il nuovo metodo telematico è veramente pesissimo, col fatto che è valido anche per la teoria della eventuale futura patente B c'è da studiare un botto, e se mettiamo che c'è anche la scuola, ad un 16enne fa passare la voglia di prendere la moto, capisco perché si vedono così pochi 125 in giro. Ho simulato l"esame anche io e non l'ho superato.., avrete capito da chi ha preso mio figlio, ma una volta era tutto più facile.

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk


Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: giovedì 7 febbraio 2019, 20:05
da andreatv
Una "volta", esattamente come adesso, il quiz per la patente A era valido per la patente B. Io ho fatto la patente A nel "lontano" 2002, successivamente per ottenere la patente B è stato necessario fare soltanto l'esame di guida in auto.

Per me è giusto che si faccia un severo esame a chiunque circoli per la strada, sia con un motorino che con un camion. Fosse per me, farei anche ripetere l'esame ogni tot anni, ce ne sono fin troppi di ignoranti per le strade che possono far del male a se stessi e ancora peggio agli altri.

Se posso permettermi, fossi in te direi a tuo figlio di concentrarsi sulla scuola e basta. Se a giugno finirà senza debiti avrà ben tre mesi liberi per prepararsi alla teoria.

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 7:34
da bedok
andreatv ha scritto:Una "volta", esattamente come adesso, il quiz per la patente A era valido per la patente B. Io ho fatto la patente A nel "lontano" 2002, successivamente per ottenere la patente B è stato necessario fare soltanto l'esame di guida in auto.

Per me è giusto che si faccia un severo esame a chiunque circoli per la strada, sia con un motorino che con un camion. Fosse per me, farei anche ripetere l'esame ogni tot anni, ce ne sono fin troppi di ignoranti per le strade che possono far del male a se stessi e ancora peggio agli altri.

Se posso permettermi, fossi in te direi a tuo figlio di concentrarsi sulla scuola e basta. Se a giugno finirà senza debiti avrà ben tre mesi liberi per prepararsi alla teoria.
Io sono più vecchio e il mio "una volta" era il 1981 dove era veramente più facile , comunque prima la pensavo come te anche io, poi ho toccato con mano i quiz e ti posso assicurare che se rifacessero fare l"esame a tutti avremmo risolto il problema del traffico. Sono d'accordo con te che sulle regole di circolazione bisogna essere preparati, e quella è la parte più facile su cui anche mio figlio non ha problemi, ma che ad un ragazzo di 16 anni venga chiesta la differenza tra la patente Be o B96 o che gli chiedano se gli stivali da motociclista debbono essere di gomma ignifuga mi sembra esagerato. Comunque è un mio parere, e per non creare equivoci, se mio figlio prende un brutto voto a scuola non mi sogno di mettere in discussione l"insegnante, anzi.

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk


Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 10:27
da andreatv
Beh vabbè ma nell'81 era una pagliacciata totale, uno che fino ad allora aveva guidato la 500 poteva comprarsi una gsx 1100 o giù di lì e portarla in strada.

Cmq proprio perché la gente "dimentica" il codice della strada e guida a naso, se fosse per me, farei dei test periodici.

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 10:50
da terra-moto
andreatv ha scritto:Beh vabbè ma nell'81 era una pagliacciata totale, uno che fino ad allora aveva guidato la 500 poteva comprarsi una gsx 1100 o giù di lì e portarla in strada.

Cmq proprio perché la gente "dimentica" il codice della strada e guida a naso, se fosse per me, farei dei test periodici.
No dai......
Puoi far fare tutti i test e ripassi che vuoi.
C'è gente con trent'anni di patente che ancora non mette frecce e non guarda gli specchietti.
Se non è mancanza di materia grigia, non c'è rispetto verso il prossimo, altro che non conoscenza delle norme ImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk


Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 11:52
da andreatv
Se uno guida come un pirata concordo che i corsi non servono ma serve stangarlo come si deve, però c'è gente che ha preso la patente 30/40/50 anni fa......sarà giusto che ci siano degli aggiornamenti?

C'è tantissima gente che ignora la segnaletica, non sa come si affronta correttamente una rotonda o un incrocio che abbia più di due strade che si intersecano, non sa la differenza tra extraurbane principali e secondarie o tra rotonde alla francese e all'italiana e via discorrendo......e guidano alla vai che va bene.....oppure ti rispondono "tanto mi voo pian"....

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 13:06
da fede78
Io ho fatto patente moto nel 1994 ed è stata una passeggiata. I quiz erano gli stessi della patente auto tranne per le domande su motore dell'auto. Non erano impossibili ma qualche vittima la facevano.
La pratica è stata una barzelletta...fatta con vespa 125 dell'autoscuola con frenata e slalom a fantasia... ricordo solo che l'esaminatore ha rotto le scatole a chi stava facendo l'esame come privato.

Sicuramente ora sono più complicati i test, anche per il fatto che di può sbagliare meno mi sembra. Resta però sempre il problema della pratica. Essere dei geni sul test non vuol dire applicare poi le regole imparate in maniera corretta e credo sia valido pure il contrario. Quindi è sempre tutto legato alla testa di chi guida, nel bene e nel male....

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 13:22
da fujikotwin
Io farei dei test di guida con la moto dopo la teoria. La pratica non la fai facendo un 8 e una frenata e basta....traiettorie, offroad, sorpassi e schivare un ostacolo come minimo....in macchina ci son 4 gomme. La moto mica sta in piedi da sola!

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 13:36
da andreatv
Quello sarebbe il massimo sia per le moto che per le auto, il problema è che dopo i costi, già alti, salirebbero alle stelle.

Giusto per raccontarla io il mio esame di guida lo feci con una specie di dominator 125 dell' auto scuola. Aveva il manubrio storto ed entrambe le leve spezzate, si frenava e tirava la frizione usando soltanto l'indice. E il mio istruttore mi disse di frenare solo col pedale e di non toccare mai il freno anteriore perché aveva le forcelle scoppiate.

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 19:38
da ciccio pasticcio
andreatv ha scritto:
venerdì 8 febbraio 2019, 13:36
Quello sarebbe il massimo sia per le moto che per le auto, il problema è che dopo i costi, già alti, salirebbero alle stelle.

Giusto per raccontarla io il mio esame di guida lo feci con una specie di dominator 125 dell' auto scuola. Aveva il manubrio storto ed entrambe le leve spezzate, si frenava e tirava la frizione usando soltanto l'indice. E il mio istruttore mi disse di frenare solo col pedale e di non toccare mai il freno anteriore perché aveva le forcelle scoppiate.
Poi ha voluto soldi????

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: venerdì 8 febbraio 2019, 21:29
da andreatv
Eh si e buoni anche :mrgreen:

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: sabato 9 febbraio 2019, 10:09
da fujikotwin
Io l ho fatto con un transalp attaccato con lo scotch e le gomme slick da quanto erano vecchie

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: sabato 9 febbraio 2019, 22:42
da tony52
io l'ho fatto :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll:

Re: Patente A1.... poveri 16enni

Inviato: sabato 9 febbraio 2019, 22:43
da tony52
io l'ho fatto :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :wink: