Mercato dell'usato

[FreeZone] Forum aperto a quasi ogni genere di argomento... [No politica, religione, temi razziali, temi sessuali]

Moderatore: EnduroStradali

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da ciccio pasticcio » lunedì 11 maggio 2020, 17:55

ferrovecchio ha scritto:
lunedì 11 maggio 2020, 15:48
Se trovate in vendita enduro anni 80-90 a prezzi da girocollo oro e diamanti Cartier, sono probabilmente mie. Ma non sono realmente in vendita....Sono messe là per far credere a mia moglie che ce la sto mettendo tutta per venderle ma nessuno se le prende.
:lol: :lol: :lol: :lol:
SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado,ci vediamo piu in la.

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » lunedì 11 maggio 2020, 22:01

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


A quanto pare siete in tanti ad adottare questa pratica!

Avatar utente
Mark_Lenders
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 120
Iscritto il: martedì 29 maggio 2018, 22:40
Località: piove di sacco

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Mark_Lenders » martedì 12 maggio 2020, 11:05

Confermo l'andazzo dei prezzi. Io possiedo un cancellaccio come sapete e attualmente sarebbe totalmente impossibile acquistarlo a prezzo a cui l'acquistai io nel 2016 (1.1k), i prezzi sono saliti minimo del 50%, minimo!
Comunque la crisi-crisetta che seguirà covid e il fatto che enduro stradali di cilindrata media polifunzionali non esistono a listino vendibili in IT da parte di nessuna casa (tranne ktm infatti mi rattrista molto la monocromaticità che sta caratterizzando i gruppi enduro), porterà ad un immancabile ulteriore aumento dei prezzi dell'usato.
Honda Dominator 1991

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da andreatv » martedì 12 maggio 2020, 11:56

Ah beh il dominator ormai in media viene 1800/2000. Ad aver saputo negli anni 2008/2010 o giù di lì sarebbe stato da aver fatto scorta di queste moto :mrgreen:
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » martedì 12 maggio 2020, 13:29

Con quello che costa adesso un Domi fino a qualche anno fa ce ne facevi almeno 2!

Su subito ci sono 74 annunci di moto enduro pre '99 che costano più di 5000 euro!!!! Robe da matti...

teddy
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 22:19
Località: Pordenone

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da teddy » martedì 12 maggio 2020, 14:14

Oddio qua in friulandia certe robe son sempre costate uno sproposito: honda, bidonvu, audi..
Per un dominator o xr o cr io ho sempre visto richieste da TSO d'urgenza ma qua son convinti...
Mah.
WR250R bianca - la picia

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da andreatv » martedì 12 maggio 2020, 14:22

Secondo me invece con l'usato recente o col nuovo potrà scapparci qualche occasione dopo questo periodo di crisi. Tra chi si ritrova a non poter più pagare le rate del mutuo o concessionarie che si trovano molto invenduto può essere che si riesca a fare l'affare.
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » martedì 12 maggio 2020, 22:33

andreatv ha scritto:
martedì 12 maggio 2020, 14:22
Secondo me invece con l'usato recente o col nuovo potrà scapparci qualche occasione dopo questo periodo di crisi. Tra chi si ritrova a non poter più pagare le rate del mutuo o concessionarie che si trovano molto invenduto può essere che si riesca a fare l'affare.
Sono d'accordo, l'affare vero sì farà o col nuovo o con l'usato recente.

Avatar utente
ciccio pasticcio
EnduristaSelvaggio
EnduristaSelvaggio
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 16:40

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da ciccio pasticcio » mercoledì 13 maggio 2020, 7:36

La migliore arma è la pazienza e lo stare sempre sul pezzo!!
Prima o poi la selvaggina passa e se non dormi basta dare di grilletto!
È andare a raccattare il cadavere

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

SBARO MA.....NO IMPARO!!!!!!!
Semper Cancellis!!
Ciao Pupa, Ciao Tonino, Ciao Massimo, Ciao Stefano,Ciao Mario, Ciao Corrado,ci vediamo piu in la.

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » giovedì 14 maggio 2020, 13:18

Quello sì, la fretta non aiuta mai.
Un mito che mi sento di sfatare è il famoso "comprare fuori stagione con i prezzi bassi", io non l'ho vista questa oscillazione. In più ho comprato una moto a primavera e venduto in estate, entrambi ottimi affari.

Avatar utente
Giulio drz
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 126
Iscritto il: venerdì 7 novembre 2008, 17:53
Località: Treviso

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Giulio drz » mercoledì 20 maggio 2020, 11:54

teddy ha scritto:
sabato 9 maggio 2020, 9:53
Goldrake ha scritto:Pure io metto un margine di trattativa, ma se metto 1800 iniziano ad arrivare offerte via WhatsApp di 800 o 1000 euro, senza neanche chiamare e chiedere come sta la moto o altre info. Io neanche li prendo in considerazione ste proposte, è gente che vuole giocare e ha tempo da perdere.
Credo che i programmi di aste abbiano influenzato il modo di trattare.

Dall'altra parte invece ci sono quelli che soldi "intrattabili" "no perditempo" che hanno l'annuncio vecchio ancora pubblicato.


Voce a parte tutti i militari all'estero invece! Immagine
Capisco.
In genere se non è fuori per fuori come richiesta io provo a chiamare per capire chi ho davanti. Se mi convince vedo se riesco a vedere il mezzo.
Qualche volta si perde tempo, è ovvio.

Il wr l'ho preso "per corrispondenza", viste le foto, fatte fare altre, due parole con il tipo e poi son partito per Milano. La motoretta puzzava ancora di nuovo. Lì non ho trattato piu di tanto perché non ce n'è e in pratica dopo 5 anni chiedeva metà del prezzo di vendita, ci stava.

Invece un drz400E l'ho lasciato lì. Voleva 4000 euro per un mezzo del 2006 (nel 2018). Ok che ce n'è pochi, ok che aveva tanta roba extra (troppa in realtà ed è li che mi sono un poco raffreddato), ok uniproprietario. Ma aveva comunque 38.000km ed era discretamente vissuta.
Solo manutenzione ordinaria fatta quando serviva e da altri, il tipo non sapeva neanche la differenza tra filtro aria in spugna e in cotone e si lamentava di doverlo lavare! . Leggendo sul loro forum ce ne sono a pacchi che intorno a quei km sbiellano, grippano ed altee amene cose che portano il motore sul tavolo dello specialista. E lì partono soldi. E tanti anche, se vuoi fare le cose bene.
Avesse avuto almeno il telaio riverniciato, qualche fattura dei lavori, magari la catena distribuzione cambiata, cuscinetti leveraggi sostituiti...
No grazie.
Per 2000,anche senza gli accessori forse ci avrei pensato.
Ma ci sarebbe stato da lavorarci molto sopra.
Sempre drz, contatto un tipo per un S (la versione normale) mi manda 2 foto dove si vedono cose strane, pezzi diversi. Passati molti proprietari. Vuole 1650. Gli dico "mi spiace la moto è troppo mal messa bisogna spenderci un sacco di soldi e tempo per renderla un minimo affidabile". Si offende come se gli avessi fatto perdere tempo. A distanza di tempo risalta fuori sul forum dicendo appunto che se ne era liberato perché stufo di metterci mano e perché non si sentiva sicuro ad usarla. E allora chi aveva ragione? Immagine

Vabbè immagino che tutti ne avremmo di aneddoti Immagine

Ogni tanto condividerli secondo me fa bene, possono aiutare altri a non imbarcarsi in imprese fallimentari.
con specifico riferimento ai drz, considerando che la moto è rimasta sostanzialmente invariata durante gli 8 anni di commercializzazione in Italia, l'anno è meno rilevante delle condizioni della moto. Io ne ho acquistato uno nuovo nel 2007 e successivamente due usate una nel 2008 e una nel 2013, entrambe di quarta mano. L'unico problema l'ho avuto con quella acquistata nuova a 48000 km (rottura statore), per il resto nessun problema.
Questo solo per dire che non sempre l'aver passato diverse mani implica problemi. E' importante vedere la moto in che stato è (e non si parla di adesivi e grafiche, ovviamente)
Per quanto riguarda i prezzi purtroppo li fa il mercato, razionali o irrazionali che siano. C'è gente disposta a pagare a svariate migliaia di euro per avere bmw gs 800 della prima serie: ha senso?

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » mercoledì 20 maggio 2020, 15:40

Vero anche quello, non è sempre detto che una moto he ha passato più mani sia da buttare. Ogni caso è a sé.

E comunque no, secondo me non ha molto senso pagare per nuove le moto vecchie.

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da andreatv » mercoledì 20 maggio 2020, 16:11

Dipende anche lì....ci sono moto vecchie e moto vecchie
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » mercoledì 20 maggio 2020, 21:46

A parte qualcosa che è più unica che rara secondo me una moto nuova è meglio.
Con 6000 euro non mi vado a prendere un'Africa Twin, piuttosto meglio una f800gs o un 990.
Questo a parità di caratteristiche, perché se uno considera il reale utilizzo della moto e capisce che anche una moto col 19" davanti può andar bene allora le possibilità aumentano esponenzialmente. Giusto per fare un esempio.

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da andreatv » mercoledì 20 maggio 2020, 22:42

Ma li entri nel campo dei mezzi d'epoca, non paghi il valore del mezzo in quanto tale ma paghi ciò che rappresenta. Sono due cose differenti.
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » mercoledì 20 maggio 2020, 23:10

Lo stesso discorso lo posso applicare a mezzi moderni, preferisco un V-Strom nuovo ad un Gs usato.

A tal proposito voglio raccontare questa cosa che mi è venuta in mente ed in parte c'entra con l'argomento.
Qualche anno fa motociclismo aveva pubblicato l'ennesima comparativa maxi enduro, vinta dalla GS ovviamente, come consuetudine mettevano il prezzo della moto in prova, e BMW era piena di accessori.
Da qui la mia considerazione, perché non inserire il prezzo nel voto finale? Se un V-Strom fa quasi tutto quello che fa la GS, anche se con più difficoltà, ma costa la metà sarà migliore no? Il gap tecnico non è direttamente proporzionale a quello economico!
Lo scrissi a motociclismo, che addirittura pubblicò la mia mail nel numero successivo, ma la risposta sapeva purtroppo di fuffa e aria fritta.

teddy
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 22:19
Località: Pordenone

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da teddy » giovedì 21 maggio 2020, 9:04

Goldrake ha scritto:Lo stesso discorso lo posso applicare a mezzi moderni, preferisco un V-Strom nuovo ad un Gs usato.

A tal proposito voglio raccontare questa cosa che mi è venuta in mente ed in parte c'entra con l'argomento.
Qualche anno fa motociclismo aveva pubblicato l'ennesima comparativa maxi enduro, vinta dalla GS ovviamente, come consuetudine mettevano il prezzo della moto in prova, e BMW era piena di accessori.
Da qui la mia considerazione, perché non inserire il prezzo nel voto finale? Se un V-Strom fa quasi tutto quello che fa la GS, anche se con più difficoltà, ma costa la metà sarà migliore no? Il gap tecnico non è direttamente proporzionale a quello economico!
Lo scrissi a motociclismo, che addirittura pubblicò la mia mail nel numero successivo, ma la risposta sapeva purtroppo di fuffa e aria fritta.
Eh, come mai.
Perché bidonvu, come tutti i marchi crucchi, ha iniziato ad investire massivamente in marketing.
Vuoi che uno sprecatore di inchiostro nostrano critichi chi gli riempie il giornaletto di pubblicità?

Il gs è sinomimo universale di affidabilità, ma ricordiamoci che è l'unica moto che ha ucciso un tester per un difetto di fabbricazione.

Uno è morto mentre la provava!
E non una preview, ma durante la presentazione ufficiale in sud africa. La moto era già in vendita.
Altra gente girava rischiando letteralmente la pelle inconsciamente. (difetto della cianfrinatura della chiiusura delle forcelle)

E niente nessuno ne parla più, tutto dimenticato.
Fosse successo con yamaha non avrebbe più venduto niente.

La tecnica non conta più niente in campo motociclistico, vi hanno portato a scegliete in base al colore, il brand, l'idea (che confezionano esperti a tavolino coadiuvati da prezzolati influencer) di utilizzo, i gadget elettronici.
Boiate.

WR250R bianca - la picia

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » giovedì 21 maggio 2020, 22:04

teddy ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 9:04
Goldrake ha scritto:Lo stesso discorso lo posso applicare a mezzi moderni, preferisco un V-Strom nuovo ad un Gs usato.

A tal proposito voglio raccontare questa cosa che mi è venuta in mente ed in parte c'entra con l'argomento.
Qualche anno fa motociclismo aveva pubblicato l'ennesima comparativa maxi enduro, vinta dalla GS ovviamente, come consuetudine mettevano il prezzo della moto in prova, e BMW era piena di accessori.
Da qui la mia considerazione, perché non inserire il prezzo nel voto finale? Se un V-Strom fa quasi tutto quello che fa la GS, anche se con più difficoltà, ma costa la metà sarà migliore no? Il gap tecnico non è direttamente proporzionale a quello economico!
Lo scrissi a motociclismo, che addirittura pubblicò la mia mail nel numero successivo, ma la risposta sapeva purtroppo di fuffa e aria fritta.
Eh, come mai.
Perché bidonvu, come tutti i marchi crucchi, ha iniziato ad investire massivamente in marketing.
Vuoi che uno sprecatore di inchiostro nostrano critichi chi gli riempie il giornaletto di pubblicità?

Il gs è sinomimo universale di affidabilità, ma ricordiamoci che è l'unica moto che ha ucciso un tester per un difetto di fabbricazione.

Uno è morto mentre la provava!
E non una preview, ma durante la presentazione ufficiale in sud africa. La moto era già in vendita.
Altra gente girava rischiando letteralmente la pelle inconsciamente. (difetto della cianfrinatura della chiiusura delle forcelle)

E niente nessuno ne parla più, tutto dimenticato.
Fosse successo con yamaha non avrebbe più venduto niente.

La tecnica non conta più niente in campo motociclistico, vi hanno portato a scegliete in base al colore, il brand, l'idea (che confezionano esperti a tavolino coadiuvati da prezzolati influencer) di utilizzo, i gadget elettronici.
Boiate.
Il mio voleva essere un discorso più generale e legato al prezzo più che al brand.
Possiamo prendere anche il Multistrada e una Versys. Cioè se una moto costa il 40% in meno e ti fa il 90% dell'utilizzo dell'altra ha un rapporto qualità/prezzo nettamente migliore e questo secondo me dovrebbe pesare in una comparativa.

teddy
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 22:19
Località: Pordenone

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da teddy » giovedì 21 maggio 2020, 23:44

Goldrake ha scritto:
teddy ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 9:04
Goldrake ha scritto:Lo stesso discorso lo posso applicare a mezzi moderni, preferisco un V-Strom nuovo ad un Gs usato.

A tal proposito voglio raccontare questa cosa che mi è venuta in mente ed in parte c'entra con l'argomento.
Qualche anno fa motociclismo aveva pubblicato l'ennesima comparativa maxi enduro, vinta dalla GS ovviamente, come consuetudine mettevano il prezzo della moto in prova, e BMW era piena di accessori.
Da qui la mia considerazione, perché non inserire il prezzo nel voto finale? Se un V-Strom fa quasi tutto quello che fa la GS, anche se con più difficoltà, ma costa la metà sarà migliore no? Il gap tecnico non è direttamente proporzionale a quello economico!
Lo scrissi a motociclismo, che addirittura pubblicò la mia mail nel numero successivo, ma la risposta sapeva purtroppo di fuffa e aria fritta.
Eh, come mai.
Perché bidonvu, come tutti i marchi crucchi, ha iniziato ad investire massivamente in marketing.
Vuoi che uno sprecatore di inchiostro nostrano critichi chi gli riempie il giornaletto di pubblicità?

Il gs è sinomimo universale di affidabilità, ma ricordiamoci che è l'unica moto che ha ucciso un tester per un difetto di fabbricazione.

Uno è morto mentre la provava!
E non una preview, ma durante la presentazione ufficiale in sud africa. La moto era già in vendita.
Altra gente girava rischiando letteralmente la pelle inconsciamente. (difetto della cianfrinatura della chiiusura delle forcelle)

E niente nessuno ne parla più, tutto dimenticato.
Fosse successo con yamaha non avrebbe più venduto niente.

La tecnica non conta più niente in campo motociclistico, vi hanno portato a scegliete in base al colore, il brand, l'idea (che confezionano esperti a tavolino coadiuvati da prezzolati influencer) di utilizzo, i gadget elettronici.
Boiate.
Il mio voleva essere un discorso più generale e legato al prezzo più che al brand.
Possiamo prendere anche il Multistrada e una Versys. Cioè se una moto costa il 40% in meno e ti fa il 90% dell'utilizzo dell'altra ha un rapporto qualità/prezzo nettamente migliore e questo secondo me dovrebbe pesare in una comparativa.
Una volta era così. Su quello le jap hanno preso il mercato a suo tempo.

Sono tempi strani e difficili.
La moto è un bene voluttuario o una necessità.
Il mercato si sta polarizzando: da un lato chi ha soldi che spende per lo status, principalmente. Di qui il successo di bidoni tipo gs, seguiti da ktm e ducati, guarda caso tutti marchi crucchi.
Poi i peones, chi la moto la usa veramente tutti i giorni perché deve e/o chi non ha possibilità di spesa. E infatti stanno arrivando le cinesi, veramente della serie vorrei ma non posso.
I jap sono in mezzo e non hanno ancora capito bene cosa fare (nel mondo occidentale). Honda inizia a seguire bidonvu. Yamaha continua ad innovare veramente (per quanto ancora?), suzuki è stordita da anni con un marketing che non riuscirebbe a vendere acqua nel deserto. Kawasaki dopo anni passati a vivacchiare ha tirato fuori qualche cosa.
WR250R bianca - la picia

Avatar utente
andreatv
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 841
Iscritto il: mercoledì 29 agosto 2018, 10:33
Località: silea (TV)

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da andreatv » venerdì 22 maggio 2020, 0:23

KTM ha il merito di credere ancora nelle enduro e soprattutto nelle dual. Attualmente se vuoi una vera dual o vai di ktm o di t700, non c'è altro.

BMW da sempre col gs ha detrattori ed estimatori, io da ignorante ho provato solo quella di un mio collega per un breve tratto e devo dire che mi è sembrata un'ottima moto, comoda, protettiva e anche agile nonostante il peso, ma tanto no go i schei e quindi non la prenderò ne ora ne per i prossimi almeno 15 anni visto che un rene lo devo vendere per la casa e l'altro mi serve :mrgreen:
GSX 750 F 1998
DR 600 SN41A 1986
TA XL600V 1991

"Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si può rompere se lo si trasforma!"

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » venerdì 22 maggio 2020, 8:26

andreatv ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 0:23
KTM ha il merito di credere ancora nelle enduro e soprattutto nelle dual. Attualmente se vuoi una vera dual o vai di ktm o di t700, non c'è altro.

BMW da sempre col gs ha detrattori ed estimatori, io da ignorante ho provato solo quella di un mio collega per un breve tratto e devo dire che mi è sembrata un'ottima moto, comoda, protettiva e anche agile nonostante il peso, ma tanto no go i schei e quindi non la prenderò ne ora ne per i prossimi almeno 15 anni visto che un rene lo devo vendere per la casa e l'altro mi serve :mrgreen:
Praticamente quoto!

teddy
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 313
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2018, 22:19
Località: Pordenone

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da teddy » venerdì 22 maggio 2020, 9:08

andreatv ha scritto:KTM ha il merito di credere ancora nelle enduro e soprattutto nelle dual. Attualmente se vuoi una vera dual o vai di ktm o di t700, non c'è altro.

BMW da sempre col gs ha detrattori ed estimatori, io da ignorante ho provato solo quella di un mio collega per un breve tratto e devo dire che mi è sembrata un'ottima moto, comoda, protettiva e anche agile nonostante il peso, ma tanto no go i schei e quindi non la prenderò ne ora ne per i prossimi almeno 15 anni visto che un rene lo devo vendere per la casa e l'altro mi serve :mrgreen:
Il gs è classificato come motociclo perché ha due ruote in serie e circola su strada.
Ma una moto è un'altra cosa.

Il gs è il gs.

Basta capirlo e non insistere che è una moto Immagine
WR250R bianca - la picia

Avatar utente
regolarista
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 252
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 20:07
Località: Alta Valle dell'Enduro, Toscana

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da regolarista » venerdì 22 maggio 2020, 23:09

A proposito di usato a prezzi surreali:

Immagine

Mi ricorda il famoso annuncio della Fiat Duna in vendita che diceva "chiamare Giuseppe ore pasti" dove qualcuno aveva scritto "a' Giuse' magna tranquillo"
Immagine

Goldrake
Senior Member
Senior Member
Messaggi: 130
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:17

Re: Mercato dell'usato

Messaggio da Goldrake » domenica 24 maggio 2020, 14:25

regolarista ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 23:09
A proposito di usato a prezzi surreali:

Immagine

Mi ricorda il famoso annuncio della Fiat Duna in vendita che diceva "chiamare Giuseppe ore pasti" dove qualcuno aveva scritto "a' Giuse' magna tranquillo"
Ah dai sono trattabili! :lol:

Mi sa che gli è scappato uno zero di troppo!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot]